• Pressofusione alluminio | pressofusione leghe leggere | Pressofusione magnesio | Vacural •

Trattamenti speciali

Dopo la fusione della lega e lo stampaggio in stampo, il prodotto può essere sottoposto a trattamenti specifici che garantiscono qualità estetiche e meccaniche migliori.

Rifimpress è in grado di realizzare diversi trattamenti non comuni a tutte le fonderie di presso fusione: il trattamento termico e il trattamento di impregnazione.

Il trattamento termico è un processo fondamentale per ottenere un prodotto dalle elevate caratteristiche di resistenza e durezza. Rifimpress utilizza due forni specifici coi quali riesce a realizzare i tre principali tipi di trattamento termico:

  • T4: invecchiamento artificiale in forno ad una temperatura e per un tempo dedicati, che dipendono dal tipo di lega
  • T5: spegnimento in acqua del grezzo a bordo macchina e invecchiaento artificiale
  • T6: tempra completa, cioè solubilizzazione del componente ed invecchiamento artificiale

Il trattamento completo T6 viene utilizzato su prodotti realizzati con leghe di alluminio primarie e consente di ottenere caratteristiche meccaniche equivalenti a quelle garantite dal processo di fusione in gravità senza alcuna problematica di carattere estetico e geometrico.

Il trattamento di impregnazione  serve invece per eliminare le micro imperfezioni superficiali dovute a microporosità caratteristiche del processo di pressofusione. Questo permette l’utilizzo di componenti pressofusi anche nell’oleodinamica e nella gasdinamica dove è fonfamentale la tenuta a pressione. 

  Il trattamento viene inserito nel ciclo di lavorazione su richiesta del cliente oppure viene realizzato per il recupero di determinati tipi di componenti.

 


 

Credits:G&M Network - Filosofia e Tecnologia Web