Eicma 2013

Come ogni anno, insieme alla rete di imprese RaceBo, siamo presenti alla Eicma, esposizione internazionale ciclo motociclo e accessori.

Attorniati dai prestigiosi stand di Ducati, Ktm e Husqvarna abbiamo mostrato l’eccellenza della motor valley bolognese, un team composto da circa 600 addetti e un fatturato di circa 150 milioni di euro, in continua crescita. 

We cannot display this gallery

Ducati premia Rifimpress

Lunedì 4 novembre si è svolto il “Supplier Day”, consueto appuntamento con Ducati, tenutosi quest’anno nella meravigliosa cornice del museo della scienza e della tecnologia di Milano.

Abbiamo il piacere di comunicarvi che, nel corso della giornata, Rifimpress è stata premiata da Ducati come miglior fornitore di secondo livello per il 2012.

“Siamo davvero lieti di poter ottenere il premio, è un grande onore per noi e non sarebbe stato possibile ottenerlo senza l’aiuto quotidiano di tutto il nostro staff. Ringraziamo tutti quelli che ne fanno parte, senza di voi non ce l’avremmo fatta.

Vorremmo ringraziare Ducati per la collaborazione ed il supporto che ci ha offerto, permettendoci di innovare e di crescere negli ultimi anni.

Questo premio è solo una tappa del nostro percorso, di strada da fare ce ne è ancora tanta e speriamo di continuare a farla insieme. 

Beniamino Pelucchini “

 

 

Primi risultati ottenuti dalla nuova tecnologia sottovuoto NOX

L’innovazione presente in Rifimpress, la pressa IDRA 2200 ton NOX con tecnologia sottovuoto integrale è stata presentata al 31° Congresso Assofond tenutosi a Vicenza il 26-27 ottobre 2012 e al convegno nazionale dell’Associazione Italiana di Metallurgia tenutosi dal 7 al 9 novembre 2012 a Trento.

Entrambi gli interventi sono stati presentati dall’ingegner Boni di Idra ed hanno portato i risultati delle prime campionature effettuate per la produzione di carter motociclistico, per il quale sono richieste elevate caratteristiche meccanica utilizzando una lega primaria di alluminio, con trattamento termico T6. Dopo il trattamento termico T6, i carter prodotti con tecnologia Nox, non hanno evidenziato blister sulla superficie se non in piccole zone di alcuni componenti. 

La tecnologia presente in Rifimpress rappresenta una possibilità industriale che, pur richiedendo accorgimenti particolari nella realizzazione dello stampo e una maggiore manutenzione in esercizio, garantisce livelli di stabilità qualitativa tali da poter risultare economicamente competitiva. Inoltre la flessibilità dell’impianto che può produrre in modo tradizionale con e senza vuoto, mette a disposizione dei clienti quella flessibilità produttiva indispensabile per affrontare un mercato sempre in evoluzione.

Alleghiamo l’intervento dell’Ing. Boni al congresso Assofond:  Pressofusione Sottovuoto Nox – Rifimpress